GENNAIO FEBBRAIO 2012

     

IRSEF  - AS.SO.GRAF.
in collaborazione con Istituto Statale per l’agricoltura “Serpieri”

  Interpretare la Comunicazione
Laboratori di comunicazione

CORSO DI  FORMAZIONE SULLA PSICO-GRAFOLOGIA
APPLICATA ALL’AMBITO SCOLASTICO

Istituto di Istruzione Superiore
"Arrigo Serpieri"
Via Peglio, 25 - BOLOGNA

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

 FEBBRAIO MARZO 2012

                                                                
           

                                          Associazione Genitori Pescara - Comune Pescara - irsef                          

                           CORSO DI FORMAZIONE:  “  IO, VOLONTARIO IN PEDIATRIA

Presso la sala riunioni della sede  in Via De Amicis, 37 - PESCARA

Per i volontari del Progetto Andrea, genitori..e tutti coloro che sono interessati!

//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

     

Vietato dormire - A.Ge.Lombardia - irsef

“VIETATO  DORMIRE!”
PROGETTO  RETE  SCUOLA - TERRITORIO
AZIONE 1
AGGREGARE GLI ADULTI

GLI  ADULTI  SI  INTERROGANO  SU : TRASGRESSIONI,  DISAGI, DEI  RAGAZZI
Attività di formazione per adulti e ragazzi

   Centro Giovanile Parrocchia San Giuseppe –Cinisello Balsamo- Milano

//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

MARZO- GIUGNO

        

Giovani protagonisti dei propri bisogni 

Obiettivo generale: prevenire nei giovani forme di disagio, devianza e
dipendenza attraverso l'individuazione e la presa di coscienza di quelli che sono
i propri“Bisogni Vitali”.

Obiettivi specifici:
1. rendere consapevole, il maggior numero possibile di giovani,
   della centralità dei bisogni di significato e di coesione e di come le risposte
   inadeguate   a questi bisogni si possano tradurre in comportamenti e vissuti
   spesso nocivi per la persona.
2. rendere i giovani protagonisti dei propri bisogni attraverso la realizzazione di
    Laboratori ove sia possibile il libero scambio di idee.

Sintesi del progetto
In 9 Regioni (Calabria, Campania,  Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia,
Piemonte, Puglia,  Veneto) rappresentative del territorio nazionale si coinvolgeranno
5 scuole per ogni regione, scelte in modo da coprire le diverse zone territoriali
(zona centrale, zona periferica, zona rurale, zona industriale e zona provinciale).
Nelle stesse scuole si cercherà di esplorare, mediante l'ausilio di un questionario
costruito ad hoc, la situazione di disagio in cui vivono i giovani tra i 14 e i 16 anni
e quali comportamenti mettono in atto per fronteggiare tali situazioni ponendo
particolare attenzione alla relazione esistente tra bisogni non soddisfatti e l’uso
di sostanze stupefacenti, comprese quelle definite “ricreazionali" utilizzate per
rispondere a tali bisogni.
Sulla base dei risultati derivanti dall'indagine conoscitiva si realizzeranno,
nelle stesse regioni, 45 "Laboratori dei Bisogni" all'interno dei quali sarà previsto
un momento di restituzione dei dati ottenuti dalla ricerca precedentemente condotta,
un momento di lavoro di gruppo e un momento conclusivo di confronto.
Infine verranno coinvolte 3 Regioni rappresentative , una del nord, una del centro
ed una del sud
ove si svolgeranno dei Tavoli di Lavoro costituiti da docenti, genitori,
giovani, istituzioni, esperti, ecc.

Prodotti attesi:
-Report finale della ricerca su 2.500 giovani
- “Manuale dei bisogni”, costruito sulla base delle riflessioni prodotte dai giovani
   nei “Laboratori dei bisogni”
- Report conclusivo dell’intera indagine comprendente anche una serie di
  “Raccomandazioni”, emerse dai Tavoli di lavoro.

///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

LUGLIO - NOVEMBRE

Seminario di aggiornamento

per tutti i certificati e i certificandi IRSEF
in cui si sperimenteranno modalità di ascolto totale e interazione relazionale:

"Il silenzio di sè" (per ascoltare, vedere, comprendere e orientare)


sabato 17 novembre dalle ore 9,30 alle ore 17,30
nella Parrocchia di San Lanfranco a Pavia